Armi di droghe tossiche

Produzione di pandemie

Produzione di pandemie – Plandemie

13 settembre 2009

Dr A. True Ott, PhD, ND 23/08/09. (Note ed estratti)


Nel 1921 L'America stava entrando in un periodo di vera prosperità.

La grande guerra era finita, le fabbriche lavoravano a pieno regime, le auto sono state prodotte in serie, i milionari si moltiplicarono.

Le persone erano in buona salute e felici in gran parte perché la terribile malattia misteriosa che in seguito fu soprannominata "l'influenza spagnola del 1918" era un ricordo del passato..

(Aggiornamento di aprile 2020 – Cf : Ha ucciso un vaccino militare sperimentale 1918, 50 a 100 milioni di persone che accusano una "influenza spagnola"?)

Erano passati due anni senza che queste "morti misteriose" riaffiorassero. L'America non ha esitato a festeggiare.

Infatti, il pubblico americano era così ottimista e felice 1921 che pochissime persone erano ammalate.

Per la prima volta da decenni i letti d'ospedale erano praticamente vuoti!

La nuova e giovane American Medical Association creata da John D. Rockefeller solo pochi anni fa era sinceramente preoccupato. Gli affari stavano precipitando.

I profitti dalla vendita di vaccini e farmaci sono crollati. Dovevamo fare qualcosa e dovevamo agire in fretta.

Per risolvere il problema si è deciso di creare false epidemie di vaiolo al fine di mantenere le "entrate" della mafia medica..

È grazie a un gruppo di informatori di Kansas City, Missouri (denominato "The Advertiser's Protective Bureau"), che oggi sappiamo che questo piano mostruoso si è svolto.

Questo gruppo di cittadini ha citato in giudizio e citato in giudizio la Jackson Medical Society, Filiale WADA nello stato del Missouri.

Nel rapporto ufficiale dell '"Ufficio di protezione" possiamo scoprire quanto segue su questo orribile piano:

In autunno 1921, la salute dei cittadini della città era particolarmente buona, ma non così ideale per i medici.

I membri della Jackson Medical Society si sono riuniti e hanno deciso di creare un'epidemia in città.

Nelle parole del resoconto di questo incontro:

"E 'STATA DECISIONE E PRESENTATA UNA MOZIONE PER RACCOMANDARE ALLA COMMISSIONE SANITARIA DI DICHIARARE UN'EPIDEMIA DI POLLOSA IN CITTÀ".

(Ricerche successive hanno rivelato che in quel momento non c'erano segni di epidemia., né in città, né nella regione, né nello stato!).

Un giorno speciale, chiamato "Il giorno della vaccinazione" è stato decretato.

Durante questo giorno di vaccinazione, i medici dovevano venire in tutte le scuole, cliniche, edifici pubblici e ospedali da vaccinare "gratis".

"È STATO ULTERIORMENTE RACCOMANDATO DI UTILIZZARE LA PIÙ AMPIA PUBBLICITÀ POSSIBILE PER COMPRENDERE CHE LA VACCINAZIONE COSTITUISCE UNA MISURA PREVENTIVA CONTRO LA PICCOLA POLLICE, SOTTOLINEANDO L'ASSOLUTO NECESSARIO PER IMMUNIZZARE OGNI UOMO, OGNI DONNA E BAMBINO IN CITTÀ ".

Il "Protectivebureau" è stato in grado di dimostrare in tribunale che NESSUNA EPIDEMIA ESISTEVA PRIMA DELLE VACCINAZIONI!!

I rapporti della Corte mostrano che la Medical Society ha fatto realizzare enormi quantità di poster, volantini, pubblicare annunci sui giornali con foto orribili e atroci di bambini malati con ulcere e piaghe aperte di vaiolo.

Il messaggio di panico era chiaro : VACCINARE TUTTI o affrontare la minaccia di una malattia mortale.

C'era, abbiamo detto, una "devastante epidemia" in città e la malattia era "altamente contagiosa" e "colpirebbe chiunque non fosse vaccinato".

Questo è il tipo di informazione che circolava !

Tutto questo ti sembra sconosciuto? 88 anni dopo?

Il blitz di propaganda medica della mafia è stato un successo: oltre un milione di cittadini americani che erano felici e sani sono stati letteralmente ipnotizzati e terrorizzati.

È così che hanno deciso di farsi inoculare nel sangue le tossine del vaccino.

Tutti i bambini che frequentavano le scuole pubbliche della regione sono stati vaccinati nella scuola stessa!

I genitori che hanno osato mettere in discussione le vaccinazioni dei loro figli sono stati pubblicamente diffamati e rifiutati.

I RAPPORTI DEL TRIBUNALE SU QUESTO NUMERO SONO MOLTO CHIARI

Nelle settimane e nei mesi successivi alle "vaccinazioni di massa", tutti i letti d'ospedale nella regione erano occupati; da PERSONE CHE HANNO CONTRATTATO IL PENTOLA A SEGUITO DI VACCINAZIONI!

Decine di migliaia di persone si sono ammalate, centinaia e centinaia di persone innocenti hanno perso la vita e ancora più cittadini sono stati disabili a vita!

E, C'era da aspettarselo, I GIORNALI erano pieni di elogi per la saggezza dell'establishment medico nella promozione dei vaccini..

Hanno specificato che il numero di morti sarebbe stato molto più alto, se non ci fosse stata la campagna di vaccinazione!!

Milioni e milioni di dollari di profitto sono stati realizzati in questa massiccia truffa "medica".

Grazie agli informatori del "Protective Bureau", l'enorme truffa è stata smascherata ed è stata oggetto di procedimenti legali che alla fine hanno portato a.

Durante il processo, tre fatti sorprendenti sono stati dimostrati oltre "ogni possibile dubbio":

Fatto # 1.

Le foto e i poster utilizzati dai "dottori" che mostravano bambini malati o morenti NON ERA NULLA A FARE CON I CASI DI PICCOLA PUNTA NEL LUOGO COME POTRESTE ASPETTARVI ! Il "Protective Bureau" è stato in grado di stabilire e dimostrare che si trattava di bambini inglesi per i quali era stata pronunciata giustizia e che erano stati vittime di avvelenamento da vaccino!!

Diverse sentenze hanno avuto luogo in Inghilterra.

Tutti i dettagli, le foto di questi casi sono incluse in un'opera intitolata "STORIA E PATOLOGIA DELLA VACCINAZIONE" di Edgar M. Grattastinchi, M.D. professore di batteriologia al Kings College, Londra.

Fatto # 2.

Vaccini contenenti VIRUS VIVI (attenuato) di solito causa più malattie; che i vaccini potrebbero eventualmente prevenire.

Fatto # 3.

Le malattie causate dalle vaccinazioni rappresentano uno strumento socio-economico estremamente efficace. Sono in grado di generare vantaggi economici di trilioni di dollari, modificando le strutture sociali di ampie fasce della popolazione.

Mentre il "Bureau protettivo" ha vinto in tribunale, il popolo americano ha perso completamente.

Questi casi avrebbero dovuto finire sulle prime pagine di tutti i giornali del paese, denunciare il Modus Operandi di certi "dottori" corrotti. I giornali avrebbero dovuto spiegare come queste persone hanno guadagnato milioni e milioni di dollari barando, l'inganno, mentre migliaia di americani ingenui e fiduciosi hanno sofferto e sono morti.

Tutta questa sordida vicenda con tutti i suoi disgustosi dettagli è stata uccisa dalla stampa americana.

L’AMA (American Medical Association) di John D. Rockefeller si era assicurato questo con il potere dei suoi milioni di dollari di influenza!

Anche se migliaia di persone sono morte o sono rimaste disabili a causa di questo massacro organizzato; i medici coinvolti erano preoccupati solo in modo derisorio.

Sono stati penalizzati con una multa formale.

L'establishment medico in quanto tale non è stato minimamente preoccupato dalla rivelazione di questi fatti e ha continuato a perpetrare gli stessi crimini contro l'umanità provocando malattie dovute ai vaccini..

Questi dottori, non erano affatto frenati nel loro zelo a truffare mentre truffavano le persone fino ad oggi ...

ALTRI ESEMPI DI focolai indotti da vaccini

Caso n ° 1 :

Gli stessi eventi di Kansas City sono accaduti a Pittsburg, PA in autunno 1924. Come a Kansas City, un gruppo di informatori ha intrapreso un'azione legale contro il dottor C.J.. VOUX, direttore dei servizi sanitari a Pittsburg e i suoi collaboratori.

Proprio come a Kansas City, i promotori del vaccino sono stati giudicati colpevoli.

La causa scopre che più di un milione di dosi di vaccino sono state "vendute" ai cittadini della Pennsylvania, sebbene non sia stato segnalato un solo caso di vaiolo in tutta la regione.

È stato chiaramente dimostrato che è stato SOLO DOPO la somministrazione del milione di vaccini che è scoppiata l'epidemia di vaiolo.

Questa "epidemia" fabbricata da zero ha portato a 330 la morte e almeno 1.680 casi gravi di vaiolo con danni e invalidità permanente per i sopravvissuti.

Questa "epidemia" costò anche alla città la somma di 3.069.616 dollari !

Anche se il dottor Voux ei suoi accoliti avevano accumulato più di 10 milioni di dollari (cure e ospedali), non sono stati forzati, come riparazione, risarcire i danni causati.

Come con l'affare di Kansas City, ai colpevoli è stata inflitta un'ammenda insignificante e il caso non è mai stato ampiamente pubblicizzato.

Caso n ° 2 :

I primi lotti di vaccino antipolio Salk hanno causato migliaia di casi di polio nei vaccinati (Uno di questi riguardava il presidente Franklin D. Roosevelt che è stato colpito poche settimane dopo aver ricevuto il vaccino).

Ciò è stato attribuito a troppi virus vivi nel vaccino..

È allora, nel 1958 che il dottor Sabin ha sviluppato il suo vaccino "migliorato" con virus vivi ma "indebolito" o "attenuato".

L'anno successivo il suo vaccino è stato reso obbligatorio per tutti i bambini in età scolare in molti stati..

Il risultato : i casi di polio sono aumentati di 300 % in questi stati !

Come esempi : au Tennessee, abbiamo sollevato 119 polio cas in 1958. Dopo la vaccinazione, c'erano 386.

En Ohio è relevait 17 polio cas in 1958. Questa cifra è salita a 52 nel 1959. Nel Connecticut andiamo da 45 caso in 1958 a 123 caso in 1959. Nella Carolina del Nord : 78 caso in 1958 contro 312 caso in 1959, tutto questo DOPO aver reso la vaccinazione obbligatoria per i bambini in età scolare.

Negli ultimi anni, gli UNICI casi di polio registrati sono stati il ​​risultato diretto delle vaccinazioni.

Caso n ° 3 :
 
È dentro 1976 che il fiasco e la truffa dell '"influenza suina" hanno avuto luogo.

Un soldato sviene a Ft. Dieci e muore dopo aver avuto una reazione a un vaccino "sperimentale", mentre sotto l'effetto di un intenso esercizio fisico, in questo caso una "marcia forzata".

Subito interviene il CDC che dichiara che possiamo aspettarci UNA PANDEMIA NAZIONALE DI INFLUENZA SUINA.

Fortunatamente, il CDC era in possesso di uno stock di oltre 2 milioni di dosi di vaccino contro l'influenza suina.

Sono preparati da virus vivi attenuati e ADIUVANTI sperimentali ...

40 milioni di vaccini vengono quindi somministrati a cavie umane ingenue.

Quantità di malattie autoimmuni (Sindrome paralitica di Guillain Barré e lupus) et de nombreux décès sont immédiatement mis en relation avec le vaccin.

Et la campagne de vaccination massive est arrêtée…

Nel 1979 lo show televisivo " 60 minuti ”dedica un documentario a questo scandalo.

Contro tutte le aspettative e le successive minacce di Big Pharma, questo programma perfettamente imparziale verrà trasmesso SOLO UNA VOLTA.

Non c'è stato alcun follow-up, nessuna accusa. Non c'era giudizio, né processo !

Quindi è comprensibile che l'America si sia dimenticata di questo scandalo di influenza suina 1976.

Vedi articolo : QUA

Caso n ° 4 :

Durante la prima guerra del Golfo (Operazione Desert Storm), un vaccino sperimentale contro l'antrace è stato somministrato con la forza 140.000 soldati.

Questo vaccino sperimentale conteneva un adiuvante oleoso chiamato squalene. Nonostante i voluminosi studi effettuati in prestigiosi laboratori come quelli dell'UCLA, che ne avevano mostrato pericolosità e tossicità, gli "oli" militari non hanno esitato a dare il via libera a queste iniezioni sperimentali.

Il risultato:

Ces 140.000 i soldati soffrivano di quella che è diventata la "sindrome della guerra del Golfo".

Questa sordida vicenda è spiegata molto onestamente in un libro di Gary Matsumoto intitolato "Vaccine-A".

TOUTES LESPANDÉMIESMODERNES SONT CAUSÉES PAR LES SERINGUES VACCINALES

Come l'autore di questo articolo ha ripetutamente affermato in interviste radiofoniche.

La pandémie de grippe de 1918 a été le résultat direct de vaccins contre la fièvre de la typhoïde contaminés par virus vivants et qui avaient été administrés de force aux militaires américains et alliés au cours de la première guerre mondiale.

À cette époque les virus n’étaient pas encore connus.

On imaginait que les maladies avaient une origine bactérienne.

Questi vaccini mortali contro la febbre tifoide sono stati realizzati dai laboratori di ricerca di John D.. Rockefeller.

Così come da società farmaceutiche cinesi.

I ceppi vaccinali sono stati ottenuti da virus raccolti da pazienti con febbre tifoide e iniettati in mandrie di suini.

Al fine di aumentare lo stock di materiale dello stelo.

Questi prodotti sono stati quindi iniettati nelle uova di tacchino e di gallina per consentire l'incubazione dei patogeni..

Il prodotto finale è stato quindi iniettato nelle VENE DI CENTINAIA DI MILIONI DI UMANI.

Ne seguì un'enorme pandemia che tolse la vita 50 milioni di persone in tutto il mondo.

fonte:

Focolai epidemici di malattie indotte da vaccini - L'ingegneria delle «pandemie» A cura di A.TRUE OTT, PhD, ND 23-08 ;2009.Scribd:

Figlio sui vaccini

  1. Vaccini
  2. Vaccini

 
Epidemie indotte da vaccini ?
La realizzazione di "pandemie"

Trovare la 30 – 01 – 2020 che il video è stato censurato

Video caricato in data 07 – 02 – 2020 (video realizzato nell'ottobre 2009)

 
 

Neilly Free Mind – Daily-C

Potrebbe piacerti anche...

2 Commenti

lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.