Buono per la salute, Armi di droghe tossiche, Industria / Salute / Armamento, Plandemia speciale

Sole e aria fresca: lezioni da trarre dalla pandemia influenzale 1918?

L'influenza spagnola ha causato molti decessi. Alcuni dicono 100 milioni, ma non a causa del virus dell'influenza, lui stesso.

Le persone sono morte per successive infezioni batteriche, nei polmoni a un certo punto, dove non c'erano antibiotici.

[-Lezioni di aria fresca dal 1918 Pandemia influenzale spagnola, ]

L'infermiera rileva il polso del paziente nel reparto antinfluenzale del Walter Reed Hospital di Washington, DC, a novembre 1918. (Library of Congress tramite AP)

Lezioni sull'aria fresca dalla pandemia di influenza spagnola in 1918

Nel 1918, durante la diffusione mondiale dell'influenza spagnola, molti medici sapevano che l'aria fresca avrebbe aiutato il processo di guarigione.

Ad Halifax, nello Yorkshire, un dottore ha rotto una finestra con un mattarello; e, scoprì che i suoi pazienti ansimanti cominciavano immediatamente a riprendersi.

In alberta, in Canada, un medico curava i suoi pazienti in tenda, e tutti si sono ripresi.

A Milano, a causa del sovraffollamento, i pazienti sono curati in un cortile.

E, i pazienti all'esterno si sono ripresi più velocemente di quelli all'interno.

A Londra, un medico del London Hospital ha raccomandato a tutti di dormire all'aperto; credeva che l'aria fresca aumentasse la circolazione e aiutasse il corpo a scovare le tossine.

Una New York, Il Roosevelt Hospital ha posto i bambini sul tetto, proteggendoli dal vento con schermi.

Vengono messi a letto con borse dell'acqua calda .

All'inizio, cela semblait choquant.

Di Più, sei ospedali del Massachusetts seguirono rapidamente l'esempio.

In un ospedale di Boston, i pazienti vengono curati in tenda, riscaldato con mattoni caldi, avvolto in un giornale.

Solo 35 pazienti 351 sont décédés par apport aux autres hôpitaux de Boston, che hanno perso la metà dei loro pazienti.

Aria fresca, la circolazione, il sole fa bene alla salute.

L'influenza spagnola ha causato molti decessi; alcuni dicono 100 milioni, ma non a causa del virus dell'influenza, lui stesso.

Le persone sono morte per successive infezioni batteriche, nei polmoni, in un momento in cui non c'erano antibiotici.

I trattamenti all'epoca consistevano in quantità tecnicamente pericolose di aspirina, chinino, la stricnina, formaldeide, d'Opium, de térébenthine et d’ammonium.

In tutto questo trambusto, même des vaccins contre la grippe sont fabriqués et ils sont administrés à certaines personnes.

Non dimenticare, che in questo momento, hanno riutilizzato tutte le siringhe.

Non si sa quante persone siano morte a causa di questi trattamenti medici..

Di Più, sans aucun doute, l'aria fresca riduceva il tasso di mortalità.

Fare attenzione a non precipitarsi in trattamenti potenzialmente dannosi.

Vai fuori.

Ricordati di prendere aria fresca ogni giorno.’

[- Dettagli, di questo articolo, provengono dal libro: 'Pandemia 1918: Resoconti di testimoni oculari del più grande olocausto nella storia moderna', de Catharine Arnold.]

Un ospedale di emergenza a Brookline, Massachusetts, per trattare i casi di influenza, fotografato in ottobre 1918 (Archivi nazionali)

fonte: Lezioni sull'aria fresca dalla pandemia di influenza spagnola in 1918, su Circle of Mamas


Informazioni nei link

Secondo le fonti attuali, la "pandemia’ di 1918 è causato da un virus H1N1 (di origine aviaria).

Ma secondo i rapporti, un vaccino iniettato ai soldati a Fort Riley, contro la meningite batterica coltivata in cavalli [par le Rockefeller Institute for Medical Research, A New York] était la causa della pandemia di 1918.

'Campo all'aperto per curare l'influenza dell'ottobre 1918’

Potrebbe piacerti anche...

lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.